mail   newsletter
Unimar
Estratto di alghe brune Ascophyllum Nodosum

 - Favorisce l’allegagione ed aumenta la pezzatura dei frutti
 - Ricco in fitormoni naturali, aminoacidi, poliammine e vitamine
 - Formulato idrosolubile in scaglie specifico per i trattamenti fogliari e la fertirrigazione

UNIMAR è un prodotto naturale composto da sostanza organica estratta da alghe marine della specie Ascophyllum Nodosum.
Grazie alla sua purezza UNIMAR è un prodotto naturale ricco di elementi nutritivi, carboidrati, aminoacidi, fitormoni naturali (non di sintesi), poliammine e vitamine, tipicamente presenti nelle alghe del genere Ascophyllum.
che hanno una effetto stimolante e anti-stress sulla coltura.
UNIMAR ha un effetto stimolante e anti-stress sulla coltura poichè viene assorbito rapidamente dalla superficie fogliare e traslocato nelle cellule dove aumenta l’attività metabolica.
La sua formulazione ricca in fitormoni naturali lo rende il prodotto ideale in pre e postfioritura su tutte le colture.
UNIMAR può essere utilizzato sia per via fogliare che radicale in fertirrigazione per stimolare l’assorbimento degli elementi nutritivi.

 
Composizione
MannitoloBetaineC orgN orgK2O
4% 0,1%20%1%19%


Dosi e modalità di impiego

COLTURA

DOSE FERTIRRIGAZIONE

DOSE FOGLIARE

NOTE

COLTURE ORTICOLE

4-6 Kg/Ha

100 gr/hl

Diversi trattamenti nelle fasi fenologiche più delicate

FRUTTICOLE

4-6 Kg/Ha

100-150 gr/hl

2-3 trattamenti dalle ripresa vegetativa, in particolare in prefioritura e postfioritura per stimolare l’allegagione e la crescita del frutto

VITE

4-6 Kg/Ha

100-150 gr/hl

2-3 trattamenti dalla ripresa vegetativa, in prefioritura e postfioritura

FRAGOLA

4-6 Kg/Ha

100 gr/hl

Trattamenti a seconda delle necessità prima e durante le fioriture e in caso di caldo eccesivo per la coltura

COLTURE INDUSTRIALI

4-6 Kg/Ha

100-150 gr/hl

Diversi trattamenti nelle fasi fenologiche più delicate

COLTURE FLORICOLE

4-6 Kg/Ha

100 gr/hl

Diversi trattamenti nelle fasi fenologiche più delicate

La scelta dei dosaggi è sempre in funzione di diversi fattori (coltura, varietà, fase fenologica, temperatura, ecc.), per maggiori informazioni contattare il nostro ufficio tecnico.
Non miscelare con olii minerali, rame, zolfo.
E’ buona pratica effettuare saggi preliminari di compatibilità su poche piante prima di estendere il trattamento su tutta la superficie.
Effettuare i trattamenti fogliari nelle ore più fresche della giornata. In coltura protetta utilizzare le dosi più basse.

 
SACCO
1 Kg