mail   newsletter
Fulvin

Fertilizzante liquido con elevato contenuto di acidi fulvici



 - Promuove l’assorbimento degli elementi nutritivi disponibili
 - Rapidità di azione anche con basse temperature
 - Ideale per trattamenti fogliari e fertirrigazione

FULVIN 40-22 è un formulato ricco in acidi fulvici, sostanza organica, NPK, microelementi e proteine di origine vegetale con azione biostimolante sulle colture. 
La peculiarità degli acidi fulvici di FULVIN 40-22 è quella di avere un basso peso molecolare e quindi di essere velocemente assorbiti dalla coltura sia attraverso le radici che attraverso le foglie anche in condizioni climatiche avverse.
FULVIN 40-22 è particolarmente indicato per colture a ciclo breve, inoltre ha la capacità di complessare gli elementi nutritivi abbinati, e di promuovere il loro assorbimento da parte della pianta, migliorando quindi l’efficacia dell’intervento fertirriguo.
Per una azione sinergica si consiglia l’utilizzo fogliare in miscela con i prodotti della linea UNISPRAY e in fertirrigazione insieme ai prodotti della linea UNISOL o ULTRASOL.

 
Composizione

N totN orgN urP2O5K2OC orgp.s.pHS.O.Acidi fulviciProteine
4%1,5%2%4%4%8%1,245,540%22%13,75



Dosi e modalità di impiego

COLTURA

DOSE FERTIRRIGAZIONE

DOSE FOGLIARE

NOTE

COLTURE ORTICOLE

15-20 l/Ha

200-400 cc/hl

Diversi interventi durante tutto il ciclo colturale. Il primo trattamento dopo 7-10 giorni dal trapianto o dall’emergenza

FRUTTICOLE

20-25 l/Ha

200-400 cc/hl

Diversi interventi durante tutto il ciclo colturale

VITE

20-25 l/Ha

200-400 cc/hl

Diversi interventi durante tutto il ciclo colturale

FRAGOLA

15-20 l/Ha

200-400 cc/hl

Diversi interventi durante tutto il ciclo colturale. Il primo trattamento dopo 7-10 giorni dal trapianto o dall’emergenza

COLTURE FLORICOLE

1-1,5 ‰

100-200 cc/hl

2-3 applicazioni per stimolare la radicazione ad ogni rinvaso

La scelta dei dosaggi è sempre in funzione di diversi fattori (coltura, varietà, fase fenologica, temperatura, ecc.), per maggiori informazioni contattare il nostro ufficio tecnico.
Non miscelare con prodotti con pH alcalino.
E’ buona pratica effettuare saggi preliminari di compatibilità su poche piante prima di estendere il trattamento su tutta la superficie.
Effettuare i trattamenti fogliari nelle ore più fresche della giornata. In coltura protetta utilizzare le dosi più basse.

 
TANICA
5 L
20 L
FUSTO
220 Kg
CISTERNETTA
1000 L
BOTTIGLIA
1 L