mail   newsletter
Ferronove
Ferro chelato 9% con HBED

FERONOVE è un innovativo ferro al 9% completamente chelato con una nuova molecola chelante HBED (N,N’-di-(2 Hydroxybenzyl) ethylenediamine-N,N’-Dipropionic acid).
HBED, già registrato come fertilizzante EC, è la molecola chelante più efficace sul Mercato da utilizzare in fertirrigazione e nella applicazioni al suolo per risolvere le carenze di ferro.
Le sue caratteristiche innovative sono:

• 9 % di ferro totalmente disponibile, senza forme isomeriche
• stabile fino a pH 12
• elevata costante di stabilità (K=10-39)
• resistente ai raggi UV
• minore affinità con il rame rispetto all’EDDHA
• effetto di lunga durata


FERRONOVE è un prodotto totalmente nuovo perché, al contrario di quanto avviene con tutti gli agenti chelanti EDDHA, il ferro qui contenuto (9%) è totalmente disponibile perché non dipende dalla percentuale di isomero orto/orto.
Grazie all’elevata concentrazione di ferro, alla stabilità fino a pH molto elevati e alla particolare resistenza ai raggi UV il suo dosaggio può essere sensibilmente ridotto anche in confronto con i più efficaci chelati EDDHA contenenti il 4,5 o il 4,8 % di isomero orto/orto.
FERRONOVE si presenta in microgranuli di colore marrone solubili in acqua ed è ideale per l’utilizzo in fertirrigazione in particolare in colture a ciclo lungo.
Inoltre la sua ridotta affinità con il Rame rispetto all’EDDHA, evita la sostituzione del ferro da parte del rame mantenendo una elevata disponibilità di ferro anche in aree con elevata contenuto di rame nel suolo con bassi rischi di citotossicità da rame.
Grazie all’effetto di lunga durata può essere sufficiente una sola applicazione. Una seconda applicazione può essere necessaria solo nei casi più estremi.

 
Composizione
 Ferro (Fe)Ferro (Fe) chelato con HBED Agente chelanteIntervallo stabilità agente chelante 
 9% 9% HBED 4-12


Dosi e modalità di impiego

Coltura

Kg/Hagr/piantaepoca
Agrumi   
Piante giovani 3-15 gr1-3 applicazioni-sviluppo vegetativo-primavera-autunno
Piante adulte 15-40 gr
Frutticole   
Piante giovani 3-10 gr1 applicazione a inizio fase vegetativa
Piante adulte 10-25 gr
Vigneti   
Piante giovani 2-3 grA inizio primavera, prima della fase vegetativa, oppure 1 applicazione prima del germogliamento o 1 ai primi sintomi di carenza
Piante adulte 3-12 gr
Uva da tavola 5-12 gr
Orticole5-8 Kg/Ha 1-2 applicazioni-4/6 settimane dopo il trapianto-prima della fioritura
Floricole5-25 Kg/Ha 1-2 applicazioni-primavera-ai primi sintomi di carenza
Il pH della vasca deve essere superiore a 4
 
SCATOLA
1 Kg
SACCO
5 Kg